E’ iniziato a gennaio il terzo e ultimo anno della campagna triennale di comunicazione e promozione della frutta e verdura DOP e IGP finanziata dall’Unione Europea. La campagna “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori” è vicina agli italiani e in questo momento più che mai si sta impegnando per promuovere l’Asparago Verde d’Altedo IGP, la Ciliegia di Vignola IGP, la Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, l’Insalata di Lusia IGP, la Pera dell’Emilia Romagna IGP, il Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e il Radicchio di Chioggia IGP, prodotti DOP e IGP che incoraggiano le economie locali, prodotti salutari, che fanno bene all’organismo e aiutano a mantenere un sistema immunitario forte.

In quest’anno così particolare stiamo riscoprendo i piccoli gesti dati per scontato per tanto tempo, tra i quali la cucina, la gioia di condividere la tavola con la propria famiglia, i sapori unici dei piatti della nostra tradizione e la soddisfazione di provare nuove ricette. Per questo e per essere ancora più vicini ai consumatori la campagna proporrà, mese dopo mese, qualche semplice e salutare ricetta da fare soli o in compagnia dei più piccoli con i prodotti di frutta e verdura DOP e IGP.

Il protagonista della primavera italiana è sicuramente l’Asparago Verde d’Altedo IGP, disponibile nel periodo che va da aprile a giugno. Si presenta con turioni ben formati e dall’apice ben serrato, talvolta lievemente incurvato. L’aspetto è fresco, sano, pulito e privo di odori o sapori estranei. Al gusto è tenero, delicato e privo di fibrosità. Ha ottenuto la certificazione IGP nel 2003.

L’Asparago Verde di Altedo IGP è un alimento facilmente deperibile e per questo deve essere conservato a basse temperature e comunque consumato in un breve arco di tempo dopo l’acquisto. E’ un ortaggio che gode di ottima reputazione in tutti i mercati ortofrutticoli e viene tradizionalmente utilizzato in preparazioni gastronomiche locali e regionali. Si consuma lessato, con l’aggiunta di olio e sale, gratinato oppure come ingrediente per la preparazione di minestre, zuppe, risotti, frittate.

In Italia le attività di promozione organizzate nel quadro della campagna europea inizieranno a maggio sull’Asparago Verde di Altedo IGP nei punti vendita della catena Coop Italia, per offrire la possibilità ai consumatori italiani di scoprire tutti i benefici di questo gustoso ortaggio.

E’ possibile trovare video di preparazioni di ricette basate sull’Asparago Verde di Altedo IGP sul canale YouTube della campagna, insieme a tante altre ricette dei prodotti DOP e IGP promossi in Italia, in Francia e in Germania.

Per tutte le altre curiosità sui prodotti e sui territori d’origine potete andare sul nostro sito it.pdopgi.eu o su quello degli enti promotori della campagna per la parte italiana, i Consorzi della Pera dell’Emilia-Romagna (capo fila del progetto), dell’Asparago Verde d’Altedo IGP, della Ciliegia di Vignola IGP, della Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, dell’Insalata di Lusia IGP, del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e del Radicchio di Chioggia IGP.

 

Tratto da: https://www.freshplaza.it/article/9208761/l-asparago-verde-d-altedo-igp-arriva-nelle-tavole-degli-italiani/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *